Eventi SITeCS

Ipercolesterolemia familiare: diagnosi e terapia

Milano, 11 Dicembre 2019

[continua a leggere]

Dyslipidaemias: present and future approaches to pharmacological intervention

Sorrento (Na), 9-10, November 2019
[continua a leggere]

ECM FAD

Ipercolesterolemia Familiare Omozigote: approcci diagnostici e terapeutici

[continua a leggere]

Il ruolo del controllo della colesterolemia nella prevenzione primaria e secondaria delle malattie cardiovascolari

[continua a leggere]

Linee Guida Consensus

Area Soci

Newsletter

Per essere informati sulle novità di SITeCS iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo il vostro indirizzo di posta elettronica

SITeCScareonline

Bookmark and Share

La prescrizione delle statine nel paziente anziano

16/12/2019 - Care. Costi della Assistenza e Risorse Economiche 2019;4


 

Tenendo conto del continuo aumento dell’aspettativa di vita, la prevenzione della patologia aterosclerotica cardiovascolare e delle sue conseguenze sulla qualità della vita sono diventate un obiettivo molto importante nei pazienti anziani.

Il trattamento con statine è efficace sia nella prevenzione primaria sia in quella secondaria di eventi cardiovascolari. Le statine dovrebbero essere prescritte con cautela nei pazienti anziani, poiché potrebbero presentare più frequentemente effetti collaterali rispetto alle persone più giovani, a causa delle molteplici comorbilità e interazioni farmacologiche associate.

Tuttavia, nonostante i possibili effetti collaterali della terapia, i pazienti anziani dovrebbero ricevere statine per evitare un evento cardiovascolare, come infarto del miocardio o ictus.

La prevenzione di un primo evento cardiovascolare o di un evento ricorrente è l’obiettivo più importante della terapia con statine, allo scopo di migliorare considerevolmente la morbilità e la mortalità nelle persone anziane.

 

 

L’angolo della SITeCS - Care. Costi della Assistenza e Risorse Economiche - 2019;4

Pdf dell'articolo (230kb) da Care 2019;4

 


Articoli pubblicati sulla rivista CARE - costi della assistenza e risorse economiche
nella rubrica  «L’angolo della
SITeCS»   disponibile all’indirizzo www.careonline.it